• Round Table Cup – La nuova corsa per handbiker

  • Donati 4.000 franchi a IRP - Clay Room

  • Round Table: Adopt, Adapt, Improve

  • 10.000 franchi devoluti all'Associazione Samorì per il progetto Guardian Angel

  • 6.000 franchi per l’ippoterapia dei bambini con ATRE

RT40 e Intervalves

Biasca 7 febbraio 2012

La RT40 ha avuto il piacere di visitare e conoscere la società Intervalves di Biasca, realtà industriale specializzata nella produzione di valvole per motori e riconosciuta internazionalmente per la qualità dei propri prodotti.

Accompagnati dall’appassionato padrone di casa sig. Ramasotto siamo stati guidati alla scoperta dell’intero ciclo produttivo di una valvola, dalla progettazione e verifica della materia prima fino alla lavorazione e stoccaggio finale prevendita. La passione, competenza ed eccellenza nello svolgere il proprio lavoro da parte di tutta la Intervalves sono emersi nella visita di quasi due ore in fabbrica.

RT40 ringrazia per la cortese ospitalità e la piacevole scoperta di una realtà solida delle PMI ticinesi Intervalves.

RT40 e Ruby Belge

Lugano 23 novembre 2011 – Nella calorosa ed ospitale cornice del ristorante La Palazzina di Mezzovico la RT40 ha avuto il piacere di ospitare il campione di pugilato peso welter Ruby Belge ed il suo manager Michele Barra.
Roberto “Ruby” Belge, luganese classe 79, é stato campione mondiale IBC categoria welter dal 2007 al 2009, campione svizzero professionisti nel 2005 e dilettanti dal 2000 al 2004. Cresciuto nel Boxe Club Ascona grazie alla guida del suo manager Michele Barra, Ruby é l’esempio del campione dentro e fuori dal ring. Ragazzo intelligente, socialmente impegnato, completamente dedito alla sua passione, la boxe. Solo grazie al costante impegno e continui sacrifici si possono raggiungere i livelli sportivi a cui é arrivato Ruby.
Attualmente fuori dalle competizioni a causa di problemi alla schiena, tutta la RT40 fa il tifo per lui per un pronto e vincente rientro.
Ringraziamo ancora i nostri ospiti per la piacevole e sportiva serata in loro compagnia e ci auguriamo di averli ancora tra noi quanto prima.
Nella foto Carlo Regondi, Ruby Belge e Michele Barra

RT40 e Clay Room a favore di IRP

Lugano, 9 novembre 2011 – La Round Table 40 Lugano si è recata presso la Clay Regazzoni Memorial Room per devolvere l’incasso di chf 4’000,00 ricavato dalla propria bancarella benefica durante la Stralugano 2011. I fondi andranno a favore della IRP – Fondazione internazionale per la ricerca in paraplegia. Il presidende, Carlo Regondi, ed i soci della RT40 hanno simbolicamente consegnato l’incasso ad Alessia Regazzoni, figlia dell’indimenticato campione ticinese di F1 Clay Regazzoni e promotrice della Clay Memorial Room.

La Clay Memorial Room è un progetto per testimoniare ciò che Clay ha fatto in tanti anni, facendo rivivere le sue straordinarie gesta in uno spazio a lui dedicato e sopratutto per dare continuità al suo progetto di aiuto ed incoraggiamento al quale teneva tantissimo. (www.clayregazzoni.com)

L’IRP, Fondazione internazionale per la ricerca in paraplegia, è stata fondata nel 1995 a Ginevra dal prof. Alain Rossier e da Ulrich Schellenberg, e ha come missione il finanziamento dei lavori di ricerca fondamentale e clinica nel campo della paraplegia, al fine di contribuire a migliorare le condizioni di vita delle persone colpite da lesioni al midollo spinale.

RT40 incontra Helsinn

Lugano, 26 ottobre 2011 – La RT40 é stata gentilmente ospitata presso la sede della Helsinn (www.helsinn.com) con relatore speciale il CEO dott. Braglia. Helsinn, sede ticinese con filiali in Usa ed Irlanda, é una importante società farmaceutica con oltre 400 dipendenti nel mondo ed importanti alleanze nel campo della ricerca, produzione e distribuzione di farmaci sopratutto legati al trattamento anti-cancro. Il dott. Braglia ha presentato il gruppo Helsinn dalla nascita alla attuale situazione e sviluppi futuri. In un contesto economico molto difficile da gestire la RT40 riconosce in Helsinn una bellissima realtà della economia ticinese riconosciuta internazionalmente ed un modello di imprenditorialità d’esempio per tutti i manager e amministratori d’industria.
Ringraziamo ancora per la cortese ospitalità e la brillante storia di successo il nostro relatore (nella foto con il presidente rt40) e CEO Helsinn dott. Braglia.

Stralugano 2011: RT40, Clay & Handbike

Lugano, 26 settembre 2011 – Si é conclusa ieri la manifestazione “Stralugano 2011” che ha visto la Round Table 40 Lugano impegnato su un duplice fronte: organizzazione della gara di Handbike e presenza con la Bancarella di beneficenza per la raccolta fondi in favore della Clay Regazzoni Room (ricerca per la paraplegia).

Nell’arco del week-end sono stati raccolti fondi tramite la vendita di bevande grazie alla presenza della nostra bancarella nel villaggio della Stralugano e la collaborazione dei soci della RT40 che si sono calati nel ruolo di abili mescitori (e consumatori) di prosecco e champagne.

Nel pomeriggio di domenica si è svolta la gara di Handbike, categorie H1, H2, H3 e H4. La premiazione ufficiale della prima edizione della “Round Table Cup” ha visto la consegna di coppe e medaglie da parte del presidente RT40 Carlo Regondi e del presidente d’Area Walter Lisetto a tutti i partecipanti e vincitori.

La RT40 ringrazia tutti i partecipanti alla manifestazione, le persone che hanno contribuito al successo dell’iniziativa ed il comitato Stralugano 2011 per la collaborazione e il coinvolgimento nell’organizzazione di questo magnifico week-end di sport ed amicizia.

Nelle prossime settimane avrà luogo la serata ufficiale di consegna dell’incasso della Bancarella a favore della Clay Regazzoni Room.

Round Table 40 Lugano

Round Table 40 Lugano, c/o Hotel Villa Sassa - Via Tesserete 10, 6900 Lugano - Svizzera